posso usare il Japan Rail Pass?

Requisiti per ottenere il Japan Rail Pass

Eligibility banner big 1

Nota: A partire dal 31 Marzo 2017 JR interromperà la vendita dei Japan Rail Pass ai proprietari di passaporti giapponesi. I requisiti per l'eleggibilità mostrati più sotto si applicheranno fino a quel momento. Gli Ordini di Conversione acquistati prima di quella data possono essere consegnati per ricevere in cambio un Japan Rail Pass fino al 30 Giugno 2017.

I detentori di nazionalità doppia possono acquistare il pass, ma dovranno entrare in Giappone utilizzando il loro passaporto non giapponese.

La vendita del Japan Rail Pass ai detentori di passaporto non giapponese non viene modificata.

Per i passeggeri che entrano in Giappone con un passporto non giapponese

Il Japan Rail Pass è disponibile esclusivamente per i possessori di un timbro di ingresso valido in qualità di "Visitatore temporaneo" sul proprio passaporto. I possessori di un passaporto dei seguenti paesi riceveranno automaticamente questo timbro al proprio arrivo in Giappone in caso di permanenza inferiore ai 90 giorni che non sia destinata allo svolgimento di attività remunerate (es. turismo, visita a parenti o amici, incontri, conferenze, ecc.):

Stati Uniti, Regno Unito (solo cittadini del Regno Unito), Andorra, Argentina, Australia, Austria, Bahamas, Belgio, Bulgaria, Canada, Cile, Costa Rica, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Repubblica Dominicana, El Salvador, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Guatemala, Honduras, Ungheria, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Mauritius, Messico, Monaco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica di Corea, Romania, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Suriname, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia e Uruguay.

Se il paese del passeggero non è presente in questa lista, allora è consigliabile richiedere un visto come "Visitatore temporaneo" prima dell'arrivo in Giappone nel caso in cui si intenda fare uso del Japan Rail Pass. Si consiglia inoltre di consultare la guida per i visti del Ministero degli Affari Esteri del Giappone per maggiori informazioni sulla procedura di richiesta del visto.

Nota: il Japan Rail Pass non è disponibile per qualsiasi altra tipologia di ingresso o di visto, indipendentemente dalla sua durata, inclusi quelli per studenti, artisti, vacanze lavoro o militari. Se l'ingresso in Giappone non avviene in qualità di "Visitatore temporaneo", allora non sarà possibile fare uso del Japan Rail Pass.

Per i passeggri che entrano in Giappone con un passaporto giapponese

I cittadini giapponesi hanno i requisiti per il Japan Rail Pass se vivono all'estero e sono in alternativa:

  • Se ufficialmente autorizzato a risiedere permanentemente in quel paese
  • Coniuge di un non-giapponese residente in modo permanente in un altro paese

Il passeggero deve fornire le seguenti prove documentali quando attiva il Japan Rail Pass in Giappone:

  • Se ufficialmente autorizzato a risiedere permanentemente in quel paese
    1. Prova di status di residente permanente ufficiale (es: green card o visto di residenza permanente equivalente)
    2. prova di residenza fuori dal Giappone (ad esempio: lettera emessa da un ente ufficiale con nome e indirizzo del passeggero)
  • Se coniugato con un non-giapponese residente permanente di quel paese
    1. Prova di residenza al di fuori del Giappone (ad esempio: lettera emessa da un ente ufficiale con nome e indirizzo del passeggero)
    2. Prova di matrimonio con un individuo non-giapponese (ad esempio: certificato di matrimonio o equivalente)
    3. Prova di residenza del proprio coniuge non-giapponese fuori dal Giappone (ad esempio: lettera emessa da un ente ufficiale con nome e indirizzo del coniuge)

Nota: un passaporto, una patente di guida, un documento di residenza temporanea o un permesso di lavoro non-giapponesinon sono considerate prove accetabili di residenza permanente all'estero. Anche se in possesso di passaporti multipli, il passeggero dovrà fornire la documentazione del caso di cui sopra per ottenere il Japan Rail Pass in Giappone. Japan Rail (JR) non autorizzerà l'emissione del Japan Rail Pass a meno che il passeggero non sia in grado di fornire la documentazione corretta al punto di attivazione in Giappone.

Per i passeggeri con doppia cittadinanza

Se il passeggero possiede doppia nazionalità, giapponese e di un altro paese, deve entrare in Giappone come "Temporary Visitor" (Visitatore Temporaneo) usando il proprio passaporto non-giapponese al fine di poter beneficiare del Japan Rail Pass.

Questa regola si applica anche ai bambini di tutte le età in possesso di doppia cittadinanza. Se entri in Giappone come cittadino giapponese con bambini di doppia nazionalità e intendi utilizzare il Japan Rail Pass, ti consigliamo di contattare il personale aeroportuale all'arrivo e chiedere che i tuoi bambini siano sorvegliati in attesa che il tuo passaporto non-giapponese venga vidimato come "Temporary Visitor" (Visitatore Temporaneo).

Nota: tutti i passeggeri titolari di Japan Rail Pass in possesso di doppia nazionalità, tra cui quella giapponese (adulti e bambini), devono entrare in Giappone usando il loro passaporto non giapponese per poterne fare uso.

Se non sei sicuro di avere i requisiti

Se non sei sicuro e vuoi verificare se hai i requisiti, per favore contattaci direttamente e saremo lieti di consigliarti. Dovresti anche controllare tutti gli attuali requisiti per i titolari di passaporti giapponesi su sito ufficiale di JR.

La decisione finale di concedere il Japan Rail Pass sarà presa da JR. Se un passeggero non soddisfa i requisiti di ammissibilità o se l'impiegato di JR non è in grado di verificarne il rispetto da parte dei passeggeri, non sarà possibile cambiare e utilizzare il Japan Rail Pass. Ti preghiamo di verificare i punti di cui sopra con attenzione prima di procedere all'acquisto.